halanus-hotel-spa

Private Spa

Private Spa: Una nuova concezione di benessere

Spa: non è ancora chiaro quale sia il significato celato dietro questa parola. Secondo alcuni esperti richiama la cittadina di SPA in Belgio, conosciuta per le sue acque termali; secondo altri, invece, rappresenta l’acronimo di derivazione latina “Salus Per Aquam” ovvero Salute per mezzo dell’acqua o Salute attraverso l’acqua, acronimo che, in effetti, rispecchia esattamente il senso della parola.

Le prime terme nacquero nell’antica Roma, in luoghi dove era possibile sfruttare le sorgenti naturali di acque calde, dotate di particolari doti curative e in cui la concezione di benessere, salute e igiene assume dimensioni spettacolari e mondani, come nel caso degli immensi complessi termali.

Con il tempo l’uomo ha perfezionato il “bagno romano” creando vere e proprie strutture adibite al ritrovamento del benessere e della pace esteriore e interiore, il nostro centro benessere.

 

Chi non ha mai sognato di passare una giornata all’insegna del relax? Bagno turco, sauna, idromassaggio… e se a questa ricetta aggiungessimo anche “privacy”?

Almeno il 90% della popolazione mondiale ha passato mezz’ora della sua vita in un centro benessere, sperando di arrivare nell’arco della giornata in cui fosse meno affollato, per vergogna o, meglio, per vivere un’ora in tranquillità con il proprio partner. E’ difficile rilassarsi a bordo di una piscina o all’interno del bagno turco se un gruppo di 10 persone sta festeggiando un’addio al nubilato.

Sappiamo tutti che la base per un momento di relax è il silenzio disturbato soltanto dal profumo delle candele e non si può raggiungere una condizione psicofisica di benessere con urla e schiamazzi.

“Poi c’è un altro stadio, un po’ più profondo e dire alla mente di rilassarsi; se il corpo ti ascolta, anche la mente lo farà, ma non puoi iniziare da questa- devi cominciare dall’inizio, non dal mezzo. Molte persone cominciano dalla mente e falliscono, perché iniziano dalla parte sbagliata: ogni cosa deve esser fatta nell’ordine giusto.
(Osho)”

Halanus Hotel and Resort, in Abruzzo, ai piedi della Majella, ha cercato di dar vita a queste parole, coniugando “wellness” e “privacy” e creando, dunque, una struttura ideale per trascorrere momenti unici con il proprio partner: una Private Spa. 70 mq di paradiso che ospita un bagno turco, una sauna, una piscina con idromassaggio a ossigeno e non a cloro e un letto d’acqua riscaldato, per godere di un massaggio rilassante e naturale con la dolce metà.

Ma cosa sono esattamente? E quali sono i loro benefici?

Il bagno turco è un trattamento sotto forma di vapore caldo in un ambiente chiuso dove l’umidità raggiunge il 90%, che ha incredibili benefici sulla generale condizione psicofisica di quanti si apprestano a goderne a pieno i piacevoli effetti. Lo stress e le fastidiose conseguenze che ne derivano da questa reazione fisiologica trovano un efficace rimedio nell’appagamento e nella generale distensione che il vapore apporta a corpo e mente. Esso agisce infatti come ottimo antidoto contro le tensioni, alleviando ogni forma di stress, ma,il benessere che deriva dal bagno di vapore non si limita alla psiche. Numerosi sono infatti i vantaggi che il corpo ne trae. L’azione della temperatura e del vapore stimola i pori della pelle ad aprirsi e induce la sudorazione. Al rinnovamento cellulare si affianca un positivo effetto nella riduzione dei problemi della pelle, come acne e dermatiti. Le benefiche proprietà del bagno turco giovano inoltre a quanti soffrono di dolori localizzati: una migliore circolazione si traduce infatti in un maggior apporto di ossigeno alle zone danneggiate.

bagno turco halanus

La sauna, antica parola finlandese, arrivando a una temperatura di 90°, aiuta ad alleviare le emicranie, dovute alla scarsa regolazione della tensione del vaso sanguigno.Per effetto della sauna vengono alleviate le emicranie stesse dovute spesso alla scarsa regolazione della tensione del vaso sanguigno; disintossica il corpo eliminando le tossine, alleviando il lavoro dei reni, ma, cosa più importante è la causa del rilascio di endorfine che si propagano dal cervello donando benessere e diminuendo insonnia e irrequietezza.

sauna halanus hotel

 La piscina con idromassaggio è la forma più nota di struttura presente in un centro benessere. Vi siete mai chiesti perché l’idromassaggio rilassa?  La pressione del massaggio stimola il rilascio di endorfine, che sollecitano le fibre nervose generando una sensazione di piacere e relax. L’idromassaggio riduce lo stress, generando piacere e relax, e combatte alcune forme più visibili inestetismi, soprattutto la cellulite e l’obesità.
piscina-riscaldata-hotel-halanus
Il letto ad acqua riscaldato è l’ideale per distendere la colonna vertebrale e ridurre il carico gravante sulla schiena: esso vi aiuterà a lenire dolori dovuti alla postura sbagliata e a ritrovare calma e serenità.
 love-spa-private-alanno-pescara
Vi immaginate, dunque, come aumenterebbero i benefici se un percorso come questo fosse fatto in assoluta tranquillità e privacy con il proprio partner?
Abbiamo intervistato 50 coppie dai 20 ai 55 anni chiedendo loro quale fosse la ciliegina sulla torta di un centro benessere, e ben il 70% ha affermato che sono la privacy e la tranquillità che mancano nella maggior parte delle Spa, elementi che, si presuppone, siano sacri in un centro, per poter permettere alla mente e al corpo di ritrovare la pace.
Pochi sono gli hotel che offrono una Private Spa. Ancora di meno quelli posizionati a 20 minuti dalla unica costa dei trabocchi, 20 dalle stazioni sciistiche più famose e 20 dai borghi più belli d’Abruzzo, se non di Italia.
E’ per questo che, quest’oggi, ci teniamo a segnalarvi proprio Halanus Hotel and Resort che, grazie alla sua vista mozzafiato sulla Majella e alla Private Spa, offre un connubio tra relax, privacy e, perché no, anche divertimento, donando agli ospiti centinaia di soluzioni adatte per ogni occasione: anniversario, addio al nubilato, San Valentino…

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *