La Cascata di Cusano

La Cascata di Cusano si trova in un borgo autentico, denominato Abbateggio, che si trova alle pendici della Majella ed è proprio la Majella a rivestirla di un carattere candido e fiero. Un luogo ancora poco conosciuto e inesplorato, un percorso che si articola in un crescendo di scenari naturali e incantevoli tra i rusceletti e canyon, frutto dell’erosione del tempo che rompono il silenzio di una natura incontaminata, tra piscine naturali dove i raggi del sole e i rami di una vegetazione ancora selvaggia creano giochi di luce unici nel genere. La forza e la bellezza della natura racchiuse in uno e più poderosi salti d’acqua, l’impatto e lo scorcio che si susseguono a note musicali ci lascia sempre a bocca aperta.

Man mano che ci si spinge oltre il canyon diventa più stretto e suggestivo. Aprendo porte di quest’escursione si deve percorrere una vasca naturale della lunghezza di un paio di metri. Poco oltre si aprirà la visuale della meravigliosa e sonora Cascata di Cusano. Le particolarità di questo percorso sono sicuramente l’alternarsi di scenari  naturali, la vegetazione che scende a pioggia e il sole che tiepido filtra nell’apertura soprastante fino a quando non riesce più a far capolino, un’escursioe dove lo sforzo diventa piacere.

L’escursione al Cusano è tanto bello quanto avventuroso, non è lungo nè difficoltoso, all’altezza di tutti, grandi e piccini. L’acqua è gelida ma molto rigenerante, se ne accorgeranno presto i tuoi piedi, ma sentirai anche il lieve frastuono della cascata e non potrai voltarti indietro senza ammirare questo paradiso, basta farsi un tuffo, non aver paura. Quando raggiugerai un lembo di terra sarai giunto a destinazione, la cascata di Cusano è li con la sua vasca sottostante.